Lectio magistralis di Roberto Massucci

Al via la 2° edizione del Master in<em> “Sicurezza Pubblica e Soft Target”</em>

Sabato 20 maggio, alle ore 9:30 prenderà il via la 2° edizione del Master in “Sicurezza Pubblica e Soft Target” dell’Università degli Studi “Link Campus”, diretto dal sociologo Nicola Ferrigni.

L’inaugurazione del Master, anche quest’anno scelto da operatori delle Forze dell’Ordine impegnati quotidianamente nella gestione della sicurezza e dell’ordine pubblico, vedrà la partecipazione del dott. Roberto Massucci, capo di gabinetto della Questura di Roma e membro del Comitato scientifico del Master. Nell’occasione, il dott. Massucci terrà una lectio magistralis dal titolo “Le strategie in un’ottica di moderna gestione della sicurezza”.

LOCANDINA

GALLERY

#ProteoBrains2017: l’attesa è finita!

I giovani tornano in cattedra

L’11 e il 12 maggio l’Università degli Studi “Link Campus” ospiterà la seconda edizione di #ProteoBrains, l’evento-cornice all’interno del quale verranno presentati i risultati del 5° Rapporto di ricerca dell’Osservatorio “Generazione Proteo”, diretto dal sociologo Nicola Ferrigni.

Protagonisti dell’evento, ancora una volta, gli studenti degli Istituti scolastici secondari di secondo grado, provenienti da diverse regioni italiane, che avranno l’occasione di salire in cattedra per dibattere e confrontarsi su temi di grande attualità quali bullismo e cyberbullismo, cultura, innovazione e ambiente, economia e lavoro, giustizia, stili di vita, media e terrorismo, politica, social network e privacy.

Dalla musica, che aveva fatto da filo conduttore all’edizione 2016 di #ProteoBrains, alla cultura. Quest’anno infatti, a stimolare la discussione e il confronto all’interno di ogni tavolo tematico saranno alcuni noti scrittori quali Franca Cavagnoli, Alessandro Cinquegrani, Alessandro Curioni, Chiara Di Domenico, Shady Hamadi, Gaia Manzini, Filippo Nicosia, Paolo Nori, Alessio Torino. A moderare ciascun tavolo i docenti della Link Campus University.

Le idee e le suggestioni emerse dai lavori dei tavoli tematici confluiranno in un Libro Bianco, che verrà consegnato alle Istituzioni al fine di suggerire politiche di intervento che favoriscano la crescita culturale, l’integrazione e la partecipazione sociale dei giovani.

LOCANDINA

l

COMUNICATO STAMPA

VIDEORICERCA

i

RASSEGNA STAMPA

GALLERY

SERVIZIO SKYTG24

A Lund per il convegno “Media and Fear”

Presentata la ricerca su terrorismo, social media e percezione della sicurezza

Giovedì 16 marzo il sociologo Nicola Ferrigni parteciperà ai lavori del convegno internazionale “Media and Fear”, organizzato dal Dipartimento di Comunicazione e Media dell’Università di Lund (Svezia) con il patrocinio di ECREA.

Nell’occasione Nicola Ferrigni presenterà un paper dal titolo “Fearing the Jubilee. The people’s perception of danger and risk in the Twitter coverage of a religious/media event”. La ricerca, realizzata con Marica Spalletta e inserita nell’ambito del progetto di ricerca di interesse nazionale (PRIN) su “Media e terrorismi. L’impatto della comunicazione e delle reti digitali sull’insicurezza percepita”, si propone di analizzare in che modo la relazione tra minaccia terroristica e percezione della sicurezza prende forma nel Twitter coverage di un grande evento come il Giubileo Straordinario della Misericordia.

LOCANDINA

GALLERY

A Catania per il convegno IASSR

Nicola Ferrigni presenta la ricerca sul “cyberbullying-show”

Mercoledì 25 gennaio il sociologo Nicola Ferrigni parteciperà ai lavori della XII European Conference on Social and Behavioural Sciences organizzata dalla International Association of Social Science Research (IASSR). Il convegno, ospitato dall’Università degli Studi di Catania, vedrà la partecipazione di accademici provenienti da importanti Università nazionali e internazionali quali Sapienza-Università di Roma, University of Lisbon, Istanbul Yeni Yuzyil University, Gazi University, Bartin University, Balikesir University, Ege Universit, Bartın University, Galatasaray University, University of Catania, University of North Carolina, Near East University.

Nell’occasione, Nicola Ferrigni presenterà i risultati della ricerca sul rapporto tra bullismo e cyberbullismo, nel paper dal titolo “Bullying vs Cyber-bullying: Between Social Awareness and Public Policies”. La ricerca, realizzata nell’ambito delle attività dell’Osservatorio “Generazione Proteo”, si propone di studiare il fenomeno del cyberbullismo con l’obiettivo di mettere in evidenza le caratteristiche strutturali che lo distinguono dal bullismo, di cui rappresenta l’esito del processo di mediatizzazione. Un fenomeno che, pertanto, richiede soluzioni specifiche sia sotto il profilo dell’educazione e della sensibilizzazione che della elaborazione di politiche pubbliche finalizzate a prevenire e/o a sanzionare i comportamenti devianti.

LOCANDINA

INTERVISTA LA VITA IN DIRETTA

INTERVISTA FUORI TG

Character education and digital lifestyles

Seminario internazionale alla Pontificia Università della Santa Croce

 

Dal 18 al 20 ottobre, presso la Sala Congressi della Pontificia Università della Santa Croce, si terrà il Seminario Internazionale dal titolo Character education and digital lifestyles”.

Il seminario si pone come momento di incontro e di dibattito sulle nuove sfide educative al tempo dei social media. Tre giorni di seminari e 25 workshop in italiano, inglese e spagnolo, con più di 200 professionisti esperti di comunicazione digitale e nuove tecnologie, 35 docenti universitari provenienti da autorevoli Atenei europei e internazionali.

In particolare, nella giornata del 19 ottobre alle ore 16.30, il sociologo Nicola Ferrigni, direttore dell’Osservatorio “Generazione Proteo”, presenterà una relazione sui fenomeni del bullismo e del cyberbullismo.

LOCANDINA

 

Ad Atene per il convegno “Europe in Discourse”

Nicola Ferrigni presenta la ricerca sul Twitter-Giubileo

 

Da venerdì 23 a domenica 25 settembre, il sociologo Nicola Ferrigni parteciperà al convegno internazionale dal titolo “Europe in Discourse: Identity, Diversity, Borders”, organizzato dalla Hellenic American University di Atene.

Nell’ambito del panel dedicato al tema “Europe in Religious Discourse, Religion in European Discourses”, saranno presentati i risultati della seconda parte della ricerca, realizzata con Marica Spalletta, sul Twitter coverage del Giubileo, nel paper dal titolo “100 day of Twitter-Jubilee. The social media relationship between religion and politics”.

LOCANDINA

Dal campo agli spalti
Il rispetto delle regole nello sport

Nicola Ferrigni tra i relatori della tavola rotonda a Coverciano

Venerdì 23 settembre 2016 alle ore 11.00, il sociologo Nicola Ferrigni parteciperà alla tavola rotonda “Dal campo agli spalti. Il rispetto delle regole nello sport”, organizzata dall’Associazione Nazionale Funzionari di Polizia (A.N.F.P.) presso il Centro Tecnico Federale F.I.G.C. di Coverciano.

Ai lavori, che saranno aperti da Lorena La Spina, Segretario Nazionale A.N.F.P., parteciperanno Alberto Intini, Questore di Firenze, Roberto Massucci, Capo di Gabinetto della Questura di Roma e Giuseppe Pecoraro, Procuratore F.I.G.C.

Modera la tavola rotonda Nicola Gallo, Consigliere Nazionale A.N.F.P.

LOCANDINA

GALLERY

A Milano per il convegno SISP

Barriere all’Olimpico & Twitter Giubileo

Giovedì 15 e venerdì 16 settembre il sociologo Nicola Ferrigni parteciperà al XXX Convegno della Società Italiana di Scienza Politica (SISP) con due diversi paper.

Venerdì 16 settembre alle ore 13:45, nell’ambito del panel “Strumenti e tecniche di analisi dei social media”, Ferrigni presenterà i risultati della ricerca dedicata al Twitter coverage del Giubileo, nel paper dal titolo “100 giorni di Twitter-Giubileo. La percezione dell’intreccio tra politica e religione sui social media”.

Sempre nella giornata di venerdì (ore 8:30), nell’ambito del panel “Le politiche per la sicurezza. Valori, strategie e strumenti”, Ferrigni presenterà un paper dal titolo “La sicurezza negli stadi. Il nuovo modello organizzativo dello Stadio Olimpico”, nel quale sono discussi i risultati della ricerca sulle cosiddette “barriere in curva”.

LOCANDINA

GALLERY