«Li abbiamo definiti – dice Nicola Ferrigni, direttore dell’Osservatorio e docente della Link Campus University – come i “cre-attivi”, ovvero giovani che stanno ridefinendo ciò in cui essi credono, la realtà in cui crescono, i diversi mondi che essi creano. Ma tutto questo all’interno di una cornice temporale declinata esclusivamente al presente continuo, perché se c’è una dimensione di cui i giovani faticano ad appropriarsi, questa è il tempo. Ciò nonostante, quella cui stiamo assistendo è una rivoluzione – prosegue Ferrigni – un rovesciamento radicale dei ruoli, tale per cui i giovani diventano gli influencer di una società follower. Di questo cambiamento gli adulti e le stesse Istituzioni sono sovente spettatori passivi, quando non finanche freni al processo in corso per il loro essere spesso fuorisync rispetto al ritmo che contraddistingue la quotidianità dei giovani”
«Li abbiamo definiti – dice Nicola Ferrigni, direttore dell’Osservatorio e docente della Link Campus University – come i “cre-attivi”, ovvero giovani che stanno ridefinendo ciò in cui essi credono, la realtà in cui crescono, i diversi mondi che essi creano. Ma tutto questo all’interno di una cornice temporale declinata esclusivamente al presente continuo, perché se c’è una dimensione di cui i giovani faticano ad appropriarsi, questa è il tempo. Ciò nonostante, quella cui stiamo assistendo è una rivoluzione – prosegue Ferrigni – un rovesciamento radicale dei ruoli, tale per cui i giovani diventano gli influencer di una società follower. Di questo cambiamento gli adulti e le stesse Istituzioni sono sovente spettatori passivi, quando non finanche freni al processo in corso per il loro essere spesso fuorisync rispetto al ritmo che contraddistingue la quotidianità dei giovani”

Intervista SkyTg24

Conferenza stampa di presentazione del “Libro Bianco” sui giovani, Intervista SkyTg24 al direttore dell’Osservatorio Generazione Proteo, prof. Nicola Ferrigni.

 

Conferenza stampa

Il Libro Bianco sintetizza cinque anni di attività dell’Osservatorio Generazione Proteo della Link Campus University, diretto dal prof. Nicola Ferrigni, con l’obiettivo di offrire alle Istituzioni uno strumento di conoscenza delle più profonde e nascoste sfumature dell’universo giovanile.

 

Intervista SkyTg24

Conferenza stampa di presentazione del “Libro Bianco” sui giovani, Intervista SkyTg24 al direttore dell’Osservatorio Generazione Proteo, prof. Nicola Ferrigni.

 

Conferenza stampa

Il Libro Bianco sintetizza cinque anni di attività dell’Osservatorio Generazione Proteo della Link Campus University, diretto dal prof. Nicola Ferrigni, con l’obiettivo di offrire alle Istituzioni uno strumento di conoscenza delle più profonde e nascoste sfumature dell’universo giovanile.

Gallery
Gallery
Press
Press
Share This