LA TRAGEDIA DI CORINALDO

il commento di nicola ferrigni a «l’aria che tira»

L’11 dicembre il sociologo Nicola Ferrigni è stato ospite della trasmissione tv di La7 «L’Aria che Tira», che nell’occasione ha dedicato un approfondimento alla recente tragedia di Corinaldo, che ha drammaticamente riportato all’attenzione il tema della sicurezza, soprattutto quando sono coinvolti i più giovani. Nel suo intervento, Ferrigni ha richiamato i principali risultati emersi dalla ricerca sulla movida romana, promossa dalla Questura di Roma e di cui egli stesso è stato direttore scientifico.

«La tragedia avvenuta nella discoteca di Corinaldo – ha infatti dichiarato Ferrigni – ha riportato al centro del dibattito pubblico il tema della sicurezza nei locali e l’allarme sociale a taluni comportamenti devianti che, soprattutto tra i giovani, tendono a diffondersi a mo’ di “mode”. Una vera e propria deriva per arginare la quale è necessario innanzitutto un processo di responsabilizzazione condivisa di tutti gli attori coinvolti nel circuito del divertimento e della sicurezza. La Questura di Roma ha saputo intercettare più di un anno fa questa emergenza e il cui Capo di Gabinetto di allora, già nell’autunno scorso aveva promosso un protocollo d’intesa sulla Movida romana con i gestori dei principali locali dell’Eur volto a collaborare insieme nella gestione della sicurezza, all’interno e all’esterno dei locali».

RICERCA
COMUNICATO STAMPA
Share This